CHIAMACI 049/8070631
FAI UNA DONAZIONE

PREMIO NOBEL PER LA PACE

Il premio Nobel per la pace 2019 è stato assegnato al premier etiope Abiy Ahmed Ali “per i suoi sforzi  – si legge nella motivazione – per raggiungere la pace e la cooperazione internazionale, e in particolare per la sua decisiva iniziativa per risolvere il conflitto di confine con la vicina Eritrea”.

Il premiato di quest’anno ha rapidamente elaborato i principi di un accordo di pace per porre fine alla lunga situazione di stallo ‘nessuna pace, nessuna guerra’ tra Etiopia ed Eritrea”e per aver avviato importanti riforme per dare a molti cittadini la speranza per una vita migliore e un futuro più luminoso. Come primo ministro, Abiy Ahmed ha cercato di promuovere la riconciliazione, la solidarietà e la giustizia sociale.

L’Etiopia “è fiera in quanto nazione” dell’assegnazione del premio Nobel per la Pace al premier Abiy Ahmed Ali, fa sapere l’ufficio del primo ministro.

E’ un premio per l’Africa“, ha detto Abiy Hamed dicendosi “onorato” ed “entusiasta” per il prestigioso riconoscimento.

“Le mie più calorose congratulazioni al mio grande amico e coraggioso statista AbiY Ahmed Ali. Il Nobel per la Pace è il riconoscimento della sua forte leadership nel trasformare in atti concreti il desiderio di pace della popolazione di un’intera regione. Abiy, l’Italia è e sarà al tuo fianco”, ha scritto il premier Giuseppe Conte.

…e lo stesso vale per gli Amici di Adamitullo Onlus, certi che insieme si possa fare molto per garantire, specialmente ai bambini, un futuro di pace!

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato sulle nostre attività

Ho letto e accetto la privacy policy*

Privacy Preference Center

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?